Casa in legno con struttura a telaio
Casa in legno con struttura a telaio
Casa in legno con struttura a telaio

Struttura a telaio

Con la struttura a telaio il fabbricato è realizzata come un vero e proprio telaio di legno lamellare giuntato a montanti verticali continui che rappresentano la struttura principale della singola parete, dove all’interno viene collocato il materiale isolante, che viene in seguito tamponato con pannelli di legno.

Struttura con parete non portante
E' un innovativo sistema realizzato con struttura a telaio portante in legno lamellare, progettato in modo da garantire le massime prestazioni nei confronti delle sollecitazioni sismiche, dei carichi da vento e neve e di tutti i carichi e sovraccarichi proposti dalle normative in vigore.

Il sistema è particolarmente indicato per l'edificazione di fabbricati mono e multi piano fino a tre piani fuori terra, grazie alla possibilità di garantire grande flessibilità di progettazione architettonica a pianta e facciata libera. Le pareti, grazie alla presenza di una struttura portante puntuale, rappresentano chiusure verticali non portanti e sono caratterizzate da un pacchetto a più strati.

La struttura a gabbia portante in travi e pilastri in legno lamellare è tamponata all'esterno con pannelli parete continui tipo sandwich (pannello ILLE Plus), costituiti da telaio in legno massiccio, strato di isolamento e rivestimento in multistrato di legno, incollati e pressati a caldo; detti pannelli vengono solidamente vincolati alla struttura medesima da pilastro a pilastro, in modo da garantire al sistema parete la necessaria rigidezza e controventatura.

Il collegamento della struttura portante con il basamento in cemento armato avviene per mezzo di carpenteria metallica (staffe ed angolari) adeguatamente dimensionata; tutta la ferramenta metallica impiegata per la connessione degli elementi strutturali è fornita da aziende specializzate e certificate.

Sull'esterno dei pannelli parete viene applicato in opera il rivestimento di facciata (termocappotto isolante, rivestimento tipo facciata ventilata, ecc), mentre il lato interno fornisce il supporto per la posa in cantiere delle canalizzazioni delle reti tecnologiche mediante la realizzazione di un vano tecnico costituito da una controparete realizzata con profili metallici o lignei e rivestita sul lato interno con pannelli di rivestimento in gesso rivestito o gessofibra.

Caratteristiche generali:

  1. doppia lastra in gessofibra
  2. vano tecnico coibentato
  3. isolamento interno in fibra di legno a bassa densità
  4. pannello parete coibentato con fibra di legno a bassa densità
  5. cappotto esterno in fibra di legno ad alta densità
  6. rasatura esterna

Struttura con parete portante
Il sistema costruttivo a telaio a parete portante consente di ottimizzare gli spessori degli elementi grazie all'inserimento del materiale isolante all'interno delle strutture.

La funzione statica è infatti assolta da un telaio strutturale in legno di abete realizzato con elementi a sezione contenuta disposti a passo ravvicinato (interasse = 60-70 cm), variabile a seconda dei carichi agenti e della conformazione delle aperture, placcato sull'esterno con lastre di irrigidimento e controventatura.

Le pareti, realizzate in stabilimento, rappresentano le chiusure verticali portanti e sono caratterizzate da un pacchetto a più strati.

Sull'esterno dei pannelli parete viene applicato in opera il rivestimento di facciata (cappotto isolante, facciata ventilata), mentre il lato interno fornisce il supporto per la posa delle canalizzazioni impiantistiche mediante la realizzazione di un vano tecnico.

Caratteristiche generali:

  1. doppia lastra in gessofibra
  2. vano tecnico coibentato
  3. pannello parete coibentato con fibra di legno a bassa densità
  4. cappotto esterno in fibra di legno ad alta densità
  5. rasatura esterna
 
valid CSS 2.1 Valid XHTML 1.0 Strict Realizzato da w-easy
lunedì 08-mar-21